Archivio dei tag Tobin Tax

Diredazione

Tobin, salvi i derivati delle Pmi

Chiarimenti del dipartimento delle finanze sull'applicazione della nuova tariffa La tassa è esclusa per le società quotate sotto i 500 mln I derivati che hanno come sottostante le azioni emesse da società italiane quotate e a media e piccola capitalizzazione (sotto 500 mln di euro), sono fuori dall'applicazione della tassa sulle transazioni finanziarie.

Diredazione

Tobin Tax, il gettito sarà un flop

Il gettito della Tobin tax sarà molto inferiore rispetto alle previsioni del Governo: si stima, infatti, che la somma maturata sarà vicina ai 300 milioni di euro, a fronte di incassi preventivati nel bilancio dello Stato pari ad un miliardo di euro. 

Diredazione

Imposta sulle transazioni finanziarie

Provvedimento del 18 luglio 2013 - Agenzia delle Entrate

Imposta sulle transazioni finanziarie di cui all'articolo 1, comma 491, 492 e 495 della legge 24 dicembre 2012, n. 228. Definizione degli adempimenti dichiarativi, delle modalità di versamento dell'imposta, dei relativi obblighi strumentali, delle modalità di rimborso, ai sensi dell'articolo 19, commi 5 e 8 e dell'articolo 22 del decreto del Ministro dell'economia e finanze del 21 febbraio 2013, come modificato dal decreto del Ministro dell'economia e finanze del 18 marzo 2013

 

Articolo testo -

In vigore dal 18 luglio 2013

 

----> consultare il documento in formato pdf. <----

 

 
Diredazione

Tobin tax, meno vincoli alle fiduciarie

L’Agenzia delle Entrate è intervenuta con un proprio provvedimento ha illustrato agli intermediari le procedure applicative della Tobin Tax: il documento, che affianca il D.M. 21 febbraio, individua gli intermediari responsabili del versamento dell'imposta, precisando che le società fiduciarie “statiche” sono obbligate al versamento solo se non si avvalgono di altri negoziatori o il fiduciante non attesti di aver già assolto l'imposta.