Archivio dei tag Tares

Diredazione

Tares, il reddito incide

Per il pagamento della tassa rifi uti conta anche il reddito. I comuni possono concedere riduzioni ed esenzioni Tares per le famiglie più bisognose. Le agevolazioni, infatti, possono essere legate al reddito e alla capacità contributiva della famiglia, anche facendo ricorso all’indicatore della situazione economica (Isee). Lo prevede l’articolo 5 del dl 102/2013, il cosiddetto decreto Imu, convertito in legge e la cui pubblicazione in G.U. è attesa per domani ..

Diredazione

Torna la Tarsu con maggiorazione

Orologi indietro sul prelievo sui rifiuti: dopo nove mesi di abrogazione, torna in vita la Tarsu e probabilmente anche la Tia1 e la Tia2. È il risultato dell'ennesimo colpo di scena messo in atto con la legge di conversione del Dl 102/2013. La disciplina della Tares aveva provato a mettere ordine nelle varie entrate esistenti, abrogando Tarsu e Tia, con decorrenza dal 1° gennaio 2013. Le modifiche in corso di pubblicazione abrogano la norma abrogatrice e consentono di ripristinare le tariffe relative al regime di prelievo esistente nel 2012, quale esso fosse.

Diredazione

Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES)

Risoluzione del 09/09/2013 n. 9/DF - Ministero delle'Economia e delle Finanze - Dipartimento delle Finanze

Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES). Art. 5, comma 4, del D. L. 31 agosto 2013, n. 102. Modalità di riscossione del tributo. Quesito.

Diredazione

Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES)

Risoluzione del 09/09/2013 n. 9/DF - Ministero delle'Economia e delle Finanze - Dipartimento delle Finanze

Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES). Art. 5, comma 4, del D. L. 31 agosto 2013, n. 102. Modalità di riscossione del tributo. Quesito.